Perché il mio telefono Android non si carica? Ecco cosa fare

Cosa fare quando il tuo telefono Android non si carica? non devi correre subito al centro di riparazione. Prova prima le soluzioni elencate di seguito.

Cosa fare quando il tuo telefono Android non si carica? Non devi correre subito al centro di riparazione. Prova prima le soluzioni elencate di seguito.

Cosa fare se il tuo telefono Android non si carica:

Quando si tratta di problemi relativi alla ricarica, non abbiamo molte opzioni. Nella maggior parte dei casi, la buona notizia è che uno dei metodi elencati di seguito dovrebbe funzionare. Quindi, vediamo le potenziali soluzioni.

La rapida risoluzione dei problemi

  • Controllare il cavo e il caricatore – Inizia sempre dalle basi. In questo caso, si tratta di assicurarsi che il cavo e il caricabatterie non siano danneggiati. Se possibile, prova un altro cavo o usa un caricabatterie wireless. Inoltre, collega il telefono al computer e prova a caricarlo in questo modo.
  • Pulire la porta di ricarica – la prossima tappa è la porta di ricarica. Nel tempo i nostri telefoni possono accumulare sporco, polvere o detriti all'interno della porta di ricarica. Il tuo lavoro è pulire correttamente la porta di ricarica. Prenditi il ​​tuo tempo e fallo lentamente, assicurandoti di rimuovere tutto lo sporco. Quando la porta è di nuovo pulita, prova a caricare il dispositivo.
  • Forza riavvio – Un riavvio forzato è un salvatore in molte situazioni e può esserlo anche in questa. Se sono presenti bug del software, un riavvio forzato li interromperà. premi il volume giù e  pulsante di alimentazione contemporaneamente per forzare il riavvio del telefono. Il telefono si spegnerà e si riaccenderà. Prova a cambiarlo ora.
  • Cambia la presa – Se nessuna delle opzioni elencate in precedenza funziona, forse c'è un problema con la presa. Provane un altro e vedi se farà la differenza. (Lampada, computer, base di ricarica diversa)
  • Spegni il telefono – alcuni utenti hanno affermato che una volta spento il telefono e collegato a un caricabatterie, ha iniziato a caricarsi. La soluzione non richiede molto tempo, quindi dagli Un colpo.
  • Modalità provvisoria - Uno di le app di terze parti potrebbero causare il problemae per vedere se è così, avvia il telefono in modalità provvisoria. Se il telefono è in carica, una delle app è il problema. Dovresti rimuoverli uno per uno o eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica.

 

Il tuo telefono Android continua a non caricarsi? Suggerimenti e soluzioni da provare

Soluzione 1: forzare il riavvio

Tenere premuto il tasto Volume basso e pulsanti di accensione contemporaneamente per circa 7-10 secondi eseguire un riavvio forzato. 

Se ci sono problemi software nel dispositivo, questo processo lo risolverà e il tuo telefono Android inizierà a caricarsi. Ma se il dispositivo non risponde, passa al metodo seguente.

 

Soluzione 2: tutto sulla ricarica 

Considera di lasciare il telefono in carica per almeno 10 minuti e quindi controlla se il segno di carica è visibile sullo schermo del tuo telefono Android.

 

Domande da porre: 

  • Stai utilizzando il caricabatterie originale fornito con il telefono? L'uso di un caricabatterie non ufficiale può persino causare danni al telefono. I caricatori originali sono fabbricati per avere la tensione corretta per il tuo telefono.
  • Il potere viene dalla fonte? Per quanto sciocco possa sembrare, questo può essere spesso trascurato. Assicurarsi che la fonte di ricarica sia accesa; Può essere un interruttore a parete, un interruttore o una prolunga. Oppure, considera l'utilizzo di una presa diversa. 
  • L'acqua del telefono è danneggiata? Se il tuo telefono è stato immerso nell'acqua o se l'acqua è rimasta intrappolata al suo interno, dovresti prima farlo ASCIUTTO il telefono, non caricarlo

 

Consigli veloci

  • Prova a caricare il telefono con un altro caricabatterie
  • Prova a caricare il telefono tramite un computer, una presa a muro, una lampada o una stazione di ricarica wireless. 
  • Assicurarsi che il cavo non sia danneggiato.
  • Rimuovere eventuali custodie del telefono, MagSafe o accessori del pacco batteria.
  • Assicurarsi che la porta di ricarica non sia danneggiata. 

 

Soluzione 3: pulizia delle porte

Ispeziona la porta di ricarica del tuo telefono Android. Detriti e polvere possono accumularsi nel tempo e intasare la porta. 

  • Puoi soffiare nella porta di ricarica per rimuovere la polvere.

È sconsigliati per inserire qualsiasi oggetto nella porta di ricarica. Fallo a tuo rischio. Cose che puoi usare per ispezionare la porta di ricarica (Attentamente):

  • Puoi usare una torcia per avere un aspetto migliore.
  • Puoi usare uno stuzzicadenti per pulire.
  • È possibile utilizzare anche uno strumento di espulsione della scheda SIM per la pulizia.
  • Puoi usare un batuffolo di cotone asciutto per pulire la porta.

Se hai difficoltà a rimuovere la polvere rimanente, prendi in considerazione la possibilità di portare il telefono da un professionista. 

 

Soluzione 4: avvio in modalità provvisoria

Potrebbe esserci un colpevole app che causa questo problema, e questo può essere testato trasformando il dispositivo in modalità provvisoria. Per fare ciò, segui le istruzioni seguenti:

  • Assicurati che il tuo dispositivo sia spento
  • Tieni premuti contemporaneamente i pulsanti di accensione e riduzione del volume per accendere il dispositivo. 
  • Una volta visualizzato il logo Android sullo schermo, puoi rilasciare il pulsante di accensione. Assicurati di tenere premuto il pulsante di riduzione del volume
  • La modalità provvisoria ora apparirà nella parte inferiore sinistra dello schermo.

Per uscire dalla modalità provvisoria (3 modi):

  1. Tieni premuto il pulsante di accensione per almeno 6 secondi, quindi tocca Riavvia.
  2. Tieni premuti i pulsanti Power + Volume giù per almeno 5 secondi.
  3. Scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo per accedere al pannello delle notifiche, quindi tocca "La modalità provvisoria è attiva" Per disattivare e riavviare.

Se il telefono si è avviato in questa modalità, c'è un problema con le app di terze parti. Prendi in considerazione l'eliminazione di tutte le app.

Soluzione 5: aggiornamento software

Verifica se è disponibile un aggiornamento software per il tuo dispositivo. Vai su Impostazioni> Aggiornamento software> Scaricare e installare.

Soluzione 6: carica utilizzando Samsung Wireless PowerShare

Questo ti permette carica il tuo dispositivo utilizzando un altro dispositivo abilitato Qi senza caricatore. Puoi anche caricare due dispositivi contemporaneamente utilizzando un solo caricabatterie. PowerShare supporta tutti i dispositivi Samsung certificati WPC Qi.

 

Come usare PowerShare:

  • Accedi al pannello delle notifiche scorrendo verso il basso dalla parte superiore dello schermo.
  • Tocca "Wireless PowerShare"
  • Una luce blu lampeggiante apparirà sul retro del tuo dispositivo.
  • Ora, posiziona il dispositivo con le spalle l'una di fronte all'altra.

Soluzione 7: assicurarsi che il telefono non sia caldo.

Assicurati che il tuo telefono non sia troppo caldo. Se il tuo telefono Android è più caldo del solito, ciò potrebbe influire sul telefono e sulla sua capacità di caricarsi correttamente. Evita di utilizzare eccessivamente il telefono: giocare per lunghi periodi, riprodurre in streaming molti contenuti video e utilizzare app ad alto consumo di batteria. 

  • Lascia raffreddare il telefono prima di iniziare a caricare. Lascialo scollegato per 30 minuti.
  • Lasciarlo in un luogo fresco, lontano dal sole o dal calore estremo.

 

Soluzione 8: sostituisci la batteria.

Considera la possibilità di sostituire la batteria del telefono. Se hai provato tutto quanto sopra e nulla sembra funzionare, è ora di portare il telefono al centro telefonico. Se è in garanzia, puoi ottenere un sostituto del telefono o del caricatore.

questo articolo è stato utile?

Questo ci aiuta a migliorare il nostro sito web.



Ottieni le tue storie consegnato

Solo notizie e aggiornamenti importanti. Mai spam.