Technobezz

Da Frankenstein alla realtà: il neurochirurgo sostiene il successo del trapianto di testa su una scimmia

Anche se pensavi che solo Frankenstein potesse farlo, i medici e gli scienziati hanno promesso che il trapianto di testa sarà possibile grazie a una procedura che non influisce sul cervello e non provoca alcun danno. Sembra che sia successo, come puoi vedere nel video qui sotto.

Secondo Scheda madre e New Scientist, Sergio Canavero, un medico italiano ha offerto dettagli sui progressi che ha fatto in questa direzione insieme con Ren Xiaoping Harbin Medical University in Cina. Ren ha investito molti anni nello studio della procedura, sperimentando su più di topi 1.000. Sono stati in grado di respirare e bere dopo essere stati sottoposti alla procedura 10, ma sono rimasti in vita solo per pochi minuti.

Ora, secondo Canavero, la squadra di Ren ha avuto successo con una scimmia. Ren ha raffreddato il sistema nervoso a -15 ° C per proteggere il danno cerebrale durante il trapianto della testa. Canavero afferma che la scimmia è sopravvissuta alla procedura senza un trauma neurologico di alcun tipo, ma l'animale è stato eutanizzato dopo 20 ore per motivi etici, che non capiamo. Ren ha detto, tuttavia, che l'idea alla base dell'esperimento è quella di studiare in che modo il cervello può essere rifornito di sangue per prevenire la morte del tessuto a causa della mancanza di ossigeno e sostanze nutritive, non della sopravvivenza a lungo termine.

La parte strana è che Canavero ha parlato alla stampa prima che il lavoro effettivo fosse pubblicato, un approccio considerato tabù nella comunità scientifica. Tuttavia, sembra questo sette studi in Neuroscienze e terapie e chirurgia del SNC sarà pubblicato e Motherboard e New Scientist hanno già la conferma che due di loro sono stati controllati dagli editori delle pubblicazioni.

Michael Starr, editore di Neuroscienze e Terapie del CNS, ha sollevato serie domande sulla procedura etica ma sostiene che il suo interesse si concentra sulle possibili applicazioni della procedura.

Oltre a Ren e Canavero, c'è un altro gruppo di esperti al Università di Konkuk in Corea del sud che ha lo stesso obiettivo. Hanno somministrato glicole polietilene ai topi che hanno avuto problemi con loro dorsali e grazie alla sostanza le membrane erano incollate sul posto. Come puoi vedere nel video qui sotto, gli animali sono stati in grado di camminare dopo la procedura.

Maggiori informazioni su questo argomento

Lascia un Commento

Huawei P40 Pro
Huawei P40 Pro metterà in mostra due fotocamere selfie, rivela il rendering trapelato
Samsung Galaxy S20
Samsung Galaxy S20 e S20 Plus - Renders Out ufficiale; Prezzi trapelati
Sony Xperia 5
Sony Xperia 5 segna 105 su DXOMark per la fotografia; Leggermente migliore di iPhone 8 Plus e Galaxy Note 8
Samsung Galaxy Z
Samsung Galaxy Z Flip - Predisposizione per doppia fotocamera posteriore
Android mela Gaming Come Internet iPhone personal Computer Verifica Recensione del sito Il migliore
invia messaggi dal tuo PC
Come inviare messaggi di testo dal tuo computer

È piuttosto una passeggiata quando si tratta di mandare del testo ...

Come trovare e impostare gli screen saver in Windows 10

Potrebbe sembrare che Microsoft abbia rimosso l'opzione per impostare ...

OnePlus 6
Come risolvere i problemi di durata della batteria di OnePlus 6

Il telefono OnePlus 6 è dotato di una miriade di funzioni e se tu ...