Technobezz

Come disattivare o rimuovere OneDrive in Windows 10

Molte persone sanno che Microsoft ha il proprio cloud storage: OneDrive. Naturalmente, sarebbe strano se la società non avesse sfruttato l'opportunità di promuoverlo nel proprio sistema operativo. Così fecero. Nelle ultime versioni di Windows (in particolare 10), OneDrive è profondamente integrato nel sistema. Ci sono molti depositi come OneDrive in questi giorni, quindi se non ti piace, puoi disabilitarlo o rimuoverlo. Questa guida ti mostrerà come disabilitare o rimuovere OneDrive in Windows 10.

Puoi anche leggere: Come bloccare le cartelle, i siti Web, le impostazioni, le note e altro al menu Start su Windows 10

Come disattivare o rimuovere OneDrive in Windows 10

Disattiva OneDrive nella barra delle applicazioni

Un modo semplice è disabilitare OneDrive attraverso le impostazioni nella barra delle applicazioni.

Nell'area di notifica, fare clic con il tasto destro del mouse sull'icona dell'applicazione e selezionare "Impostazioni". <Scheda "Account". È possibile rimuovere la connessione al proprio account se è stato collegato: in "Account", è possibile annullare la sincronizzazione.

Nella scheda "Impostazioni" puoi disattivare l'esecuzione automatica dell'applicazione, deseleziona l'avvio.

Rimuovi l'icona da Esplora file

Poiché l'avvio automatico dell'applicazione è disattivato, è possibile rimuovere la relativa icona da Esplora file. Per fare ciò, è necessario utilizzare l'Editor del Registro di sistema:

Usando i tasti «Win + R» lanciare la finestra "Esegui" e digitare "regedit" e fare clic su "OK". Nella finestra aperta, divisa in due parti, sul lato sinistro trovi:

HKEY_CLASSES_ROOT \ CLSID \ {018D5C66-4533-4307-9B53-224DE2ED1FE6} e sul lato destro, fare doppio clic su "System.IsPinnedToNameSpaceTree" e nel "Valore" inserire 0 e fare clic su "OK". Dopo il riavvio, OneDrive sarà disabilitato.

Rimuovere OneDrive in Windows 10regedit

E infine l'opzione più radicale: completa rimozione di OneDrive in Windows 10. Tuttavia, prima di iniziare questa procedura, è necessario fare attenzione perché è profondamente integrato nel sistema operativo e non si sa quale effetto possa causare la sua rimozione.

Se è ancora necessario eseguire questa operazione: avviare un prompt dei comandi come amministratore con il tasto destro del mouse sul pulsante "Start" e selezionare "Avvia un prompt dei comandi come amministratore". Per completare tutti i processi OneDrive e assicurarsi che nulla funzioni al prompt dei comandi, digitare: taskkill / f / im OneDrive.exe. Quindi immettere il comando per rimuoverlo per il sistema 32-bit:% SystemRoot% \ System32 \ OneDriveSetup.exe / uninstall e 64-bit:% SystemRoot% \ SysWOW64 \ OneDriveSetup.exe / uninstall

È tutto. Ora sai come disabilitare o rimuovere OneDrive in Windows 10.

Fonte immagine: www.fullhdpictures.com

Puoi anche leggere: Come rimuovere la cartella Windows.old in Windows 10

Maggiori informazioni su questo argomento

Lascia un Commento

HTC per continuare il suo "One Series" Legacy AS HTC 2Q7A100 ottiene la certificazione NCC da Taiwan
Samsung Galaxy Note 10
La nuova videocamera per zoom ottico 5x di Samsung è pronta per essere rilasciata, ma probabilmente non per Galaxy Note 10
Huawei debutterà il proprio App Store e sistema operativo questo autunno
Vuoi acquistare un monitor conveniente? Questi sono alcuni dei migliori monitor economici
Android mela Gaming Come Internet iPhone personal Computer Recensione Recensione del sito Il migliore
vantaggi e svantaggi di Netflix
Vantaggi e svantaggi di Netflix

Netflix è uno dei servizi di streaming più popolari. Permette...

Le migliori app Android per note scritte a mano

Note scritte a mano Le app Android sono query molto ricercate su Internet ....

vantaggi e svantaggi di Siri
I vantaggi e gli svantaggi di Siri

Se usi un iPhone o iPad o qualche altro Apple ...