Technobezz

Samsung Galaxy S11: data di rilascio, prezzo, specifiche, caratteristiche, notizie e voci

Sono passati solo pochi mesi da quando Samsung ha lanciato Galaxy S10, l'ultima puntata della sua serie di smartphone Galaxy S di punta. Mentre il telefono ha ricevuto immensi consensi da parte di utenti e critici oltre a essere un successo nel mercato, ora tutti gli occhi sono puntati sulla prossima puntata della serie Galaxy S: l'S11. Finora, Samsung ha rilasciato un'impressionante flotta di telefoni quest'anno, tra cui la serie S10, la serie Note 10, il Galaxy Fold e alcuni altri modelli economici. Gli appassionati di tecnologia ora stanno già parlando della gamma del marchio coreano per il 2020. Se le voci devono essere credute, il prossimo Galaxy S11 sarà il telefono Samsung più ambito dell'anno.

Le maggiori perdite finora

Data la popolarità della serie Galaxy S, non sorprende che ci sia sono già state registrate diverse perdite significative sul prossimo Galaxy S 11, quasi un anno prima della sua uscita. Finora, uno dei punti di discussione più significativi sul telefono è stata la sua fotocamera, che è stata rivendicata come la più rivoluzionaria da Samsung. La società coreana ha recentemente annunciato che è in corso la produzione di un nuovo sensore per fotocamera 108MP, che sarà realizzato in collaborazione con Xiaomi. (Non è ancora stato confermato se la fotocamera si dirigerà verso S11, ma di più su questo di seguito.) Un aspetto eccitante della fotocamera sul telefono sarà il sensore 64MP Isocell Bright GW1 di Samsung se si credono a perdite recenti.

Samsung Galaxy S11

Un'altra caratteristica molto attesa sul telefono sarà lo Snapdragon 865, i cui benchmark sono trapelati solo di recente. Dato il track record di Samsung di tenere il passo con gli ultimi SoC della serie di punta, non sarà una grande sorpresa se il Galaxy S11 arriva con il nuovissimo processore di potenza di Qualcomm.

S11 Galaxy data di uscita

Rimane circa un anno per il rilascio di S11, ma i modelli di data di rilascio di Samsung negli ultimi anni possono essere la nostra guida. Samsung ha lanciato il lancio dell'S10 a San Francisco pochi giorni prima della fiera Mobile World Congress 2019 a Barcellona. Allo stesso modo, l'S9 ha debuttato durante il MWC nel 2018, così come il Galaxy S7 nel 2016. L'unica eccezione alla tendenza finora è stata il Galaxy S8, che è stato lanciato nel 2018, un mese dopo la grande fiera degli smartphone in Spagna.

Quindi, è sicuro affermare che il lancio dell'S11 è prevedibile in una finestra temporale che circonda il Mobile World Congress 2020, se non durante l'evento stesso. È stato riferito che le date per il MWC 2020 sono state fissate durante l'ultima settimana del prossimo febbraio. Ciò significa che gli utenti non dovranno aspettare a lungo per l'S11 una volta che saremo nel 2020.

Visualizzazione a schermo intero completa

La tecnologia di visualizzazione a schermo intero ha visto alcuni cambiamenti drammatici negli ultimi anni. Anche se siamo ancora un po 'lontani da uno schermo al 100%, nessun telefono periferico, marchi come Samsung e Vivo stanno spingendo i confini (sia letteralmente che figurativamente) con i loro schermi "Waterfall". Se si credono le voci di alcuni rapporti della Corea del Sud, Samsung potrebbe aver finalmente raggiunto l'impresa con l'imminente Galaxy S11. È stato riferito che il telefono avrà un display da bordo a bordo senza cornice. Potrebbe anche sbarazzarsi della configurazione del design della fotocamera frontale con intaglio / perforazione che Samsung ha utilizzato finora. Non è chiaro se Samsung andrà con la fotocamera frontale pop-up o una sotto-schermo, ma quest'ultima sembra essere una scelta preferibile.

Display Samsung Galaxy S11

Un chip Qualcomm 5G

Samsung è già entrata nello spettro del 5G e ha mantenuto una solida base nel regno dello smartphone di supporto 5G. Quest'anno Samsung ha lanciato due modelli di punta: il Galaxy S10 e il Galaxy Note 10, nelle varianti 5G con Verizon. Ora il prossimo grande passo nella tecnologia di connettività 5G è il tanto discusso chip Qualcomm 5G annunciato al Mobile World Congress 2019. Qualcomm aveva annunciato che avrebbe integrato i chip modem 5G con i suoi processori Snapdragon. La tecnologia dovrebbe arrivare l'anno prossimo, secondo il presidente di Qualcomm Cristiano Amon. Samsung Galaxy S11 sarà uno dei primi telefoni di punta a lanciarsi con esso con tutta probabilità.

Il nuovo chip 5G integrato di Qualcomm sarà davvero un grande passo avanti nel mondo della connettività Internet 5G poiché consentirà ai telefoni di funzionare su reti 5G senza perdere rapidamente energia come fanno ora. Ciò significherebbe che l'S11 sarebbe in grado di funzionare in 5G molto più a lungo di S10, o Nota 10. Ciò avrà anche un impatto sul design ergonomico del telefono, ma questo è ancora da vedere. Con artisti del calibro del nuovo display Oppo Waterfall in concorso, è sicuro dire che Samsung non lascerà nulla di intentato.

Snapdragon 865

Il Galaxy S11 sarà alimentato dal SoC Snapdragon 865, Qualcomm si attiene alle convenzioni di numerazione standard. (Il Galaxy S10 e Note 10 sono alimentati da Snapdragon 855 e i modelli 2018 di punta di Samsung funzionano su Snapdragon 845.) Qualcomm annuncerà il nuovo processore tra un paio di mesi, quindi rimanete sintonizzati per scoprire cosa sarà in negozio per S11.

Tuttavia, i benchmark trapelati (mostrati sopra) che sono apparsi su Geekbench ad agosto mostrano un risultato multi-core di 12,946 per qualcosa di nome in codice Qualcomm Kona, che suggerisce il nuovo chip in arrivo a dicembre.

Miglioramenti della fotocamera

Infine, Samsung apporterà alcune modifiche significative alla fotocamera con il Samsung Galaxy S11. All'inizio di quest'anno il marchio aveva ricevuto molti contraccolpi da parte di utenti e critici continuando a utilizzare lo stesso sensore 12MP su S10 per il quarto anno consecutivo da quando è uscito sul Galaxy S7. Da allora, si vocifera che Samsung abbia lavorato su un nuovo sensore per fotocamera principale che cambierà completamente il modo in cui viene concepita la fotografia mobile.

Data la forte concorrenza, dovrà affrontare artisti del calibro di iPhone 11 Pro Max, una fotocamera molto migliore sarà probabilmente sulla strada con il Galaxy S11. Samsung ha introdotto un nuovo sensore di immagine da 64 megapixel all'inizio di quest'anno chiamato Isocell Bright GW1, che è la sua risposta al sensore da 48 megapixel leader del settore nel Huawei P30 Pro. Inoltre, alcuni rapporti dalla Corea a maggio hanno rivelato che Samsung aveva testato con successo un nuovo modulo per fotocamera con zoom ottico 5x ultra-sottile, che poteva migliorare notevolmente lo zoom 2x presente negli attuali telefoni Samsung. Date le grandi promesse fatte per il prossimo S11, gli utenti possono aspettarsi che il nuovo sensore e lo zoom 5x facciano il loro debutto al telefono l'anno prossimo.

Alcune immagini iniziali sono state condivise su Twitter dal leaker Ice Universe, che secondo quanto riferito è stato girato dal nuovo sensore di immagine. Sebbene le immagini siano state compresse su Twitter, hanno comunque mostrato dettagli sorprendenti. Date le normali condizioni di luce diurna, il sensore potrebbe catturare foto con una risoluzione di 9,216 x 6,912-pixel.

Samsung ha anche rivelato un nuovissimo sensore per fotocamera da 108 MP progettato in collaborazione con Xiaomi nell'agosto di quest'anno, di cui abbiamo parlato in precedenza. Questo nuovo sensore, chiamato Isocell Bright HMX sensor è abbastanza simile nella tecnologia all'Isocell Bright GW64 da 1 MP e probabilmente entrerà in produzione questo mese. Ora che Samsung ha alcuni trucchi nella sua borsa da tirare fuori, sarà interessante vedere quale di questi finalmente arriverà sul Galaxy S11, poiché gli utenti stanno aspettando disperatamente l'aggiornamento principale della fotocamera che gli è stato promesso. Tuttavia, sembra più probabile che vada con il sensore Isocell Bright GW64 da 1 MP, poiché Isocell Bright HMX potrebbe non essere pronto per l'uso entro il 2020.

Con USB-C - e nessun jack per cuffie

Un rapporto sorprendente dell'ottobre 2018 ha suggerito ciò che gli utenti possono aspettarsi dal Galaxy S11 di Samsung nel 2020. Nel rapporto di ETNews, è stato affermato che Samsung andrebbe con USB-C esclusivamente nel suo telefono Galaxy S11. Ciò significa che l'S11 abbandonerà il jack per le cuffie e gli utenti dovranno scegliere tra auricolari wireless e un dongle nella scatola, in cui è possibile collegare cuffie da 3.5 mm. Inoltre, l'assenza del jack per cuffie su Note 10 e Note 10 Plus rende praticamente certo che abbiamo visto quello che probabilmente sarebbe stato l'ultimo jack da 3.5 mm sui telefoni di punta di Samsung.

Galaxy S11 Prezzo

Il cambio di nome è in arrivo?

E il più grande shock della lista è qui: Samsung Galaxy S11 potrebbe anche non essere chiamato S11 se si credono alcune fonti. Samsung ha aderito al marchio Galaxy S nel suo fiore all'occhiello ormai da un decennio e sembra che il marchio sia finalmente pronto a eliminarlo.

L'agenzia di stampa Yonhap ha suggerito in un nuovo rapporto che Samsung sta pensando di cambiare il nome del Galaxy S11. I think tank della società temono che "undici" e versioni successive, come "dodici" e "tredici", saranno difficili da pronunciare per gli utenti. Questo ha senso anche in una certa misura, ma a meno che la notizia non sia confermata, non possiamo dire quali saranno i nuovi nomi. Alcuni suggeritori hanno suggerito che Samsung utilizzerà il marchio standardizzato anziché i numeri nei prossimi telefoni Galaxy.

Maggiori informazioni su questo argomento

Lascia un Commento

Android mela Gaming Come Internet iPhone personal Computer Verifica Recensione del sito Il migliore
Le migliori app di cottura migliori per Android, iPhone e iPad

Un grande ringraziamento agli sviluppatori di app che hanno caricato il ...

Come scaricare app su Windows 10 da Windows Store

Desideri aggiungere app su Windows 10? Non ti preoccupare perché l'apprendimento ...

Le migliori app Podcast per Android

Desideri ascoltare gli esperti che parlano dell'argomento di ...